CLASSICO LINGUISTICO ARTISTICO
LICEO STATALE CHIABRERA - MARTINI Savona
ERASMUS +

IL PROGETTO ERASMUS PLUS DEL LICEO “CHIABRERA MARTINI” di SAVONA

Erasmus+ è un programma europeo di progettualità mirato a creare più sinergie e interazione tra l’apprendimento formale, non formale e informale e partenariati strategici col mondo del lavoro. Comprende ed  integra tutti i settori: istruzione, formazione e gioventù

L’azione mira a: sostenere effetti positivi e di lunga durata sugli organismi partecipanti, sui sistemi e sugli individui direttamente coinvolti; sviluppare, trasferire e implementare pratiche innovative a livello delle organizzazioni, locale, regionale, nazionale ed europeo. A livello sistemico tende a modernizzare e rinforzare i sistemi di istruzione e formazione, per meglio consentire una risposta alle sfide attuali (occupabilità, stabilità e crescita economica, partecipazione alla vita democratica)

Le azioni del programma di cui le Agenzie nazionali sono responsabili sono:

  • l’Azione Chiave 1 (KA1) - mobilità individuale per l’apprendimento;
  • l’Azione Chiave 2 (KA2) - partenariati strategici - cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche.

Le due azioni mirano ad amplificare l’impatto sistemico su tutti i settori dell’istruzione e della formazione. Le priorità e le nuove frontiere da raggiungere sono concetti chiave come il riconoscimento e la convalida delle abilità, la diffusione e valorizzazione dei risultati dei progetti, l’accesso a tutti i materiali e documenti prodotti in Erasmus+, la dimensione internazionale e il multilinguismo.

Anche il nostro Liceo ha intrapreso un percorso Erasmus Plus (Azione chiave 2) dal titolo " Art Matters"che ha impegnato alunni e docenti in una serie di scambi con altre nazioni europee: Belgio, Spagna, Polonia.

Il progetto, iniziato con un appuntamento transnazionale a Gennaio del 2019 con il viaggio in Polonia,  ha coinvolto studenti del triennio del Liceo Artistico accompagnati dagli insegnanti Cuneo, Gardella e Gandoglia, in un progetto di scambio di buone pratiche nell’ambito della produzione artistica e in particolare nei laboratori di fotografia, incisioni, frottage e landart. Ad Aprile abbiamo accolto a Savona nei locali del liceo e nei laboratori di vetro e ceramica dell’artistico i tre gruppi delle diverse nazionalità e contestualmente allo sviluppo dei  progetti didattici, gli ospiti sono stati condotti alla scoperta dei luoghi notevoli del nostro Patrimonio storico-artistico.

In questa settimana i nostri studenti sono in trasferta in Belgio per partecipare insieme ai loro coetanei  spagnoli, polacchi e belgi a progetti comuni nella scuola ospitante e visiteranno poi Bruxelles, Namour e Bruges.

La conclusione è prevista ad Aprile del prossimo anno con il viaggio in Spagna e al momento abbiamo già ottenuto ottimi risultati da questa straordinaria esperienza, sia per la qualità del progetto didattico che per la grande opportunità offerta da questa tipologia di scambi internazionali.